Contrappunto luminoso

Sabbiatura e incisione

Luce e forma, tratto decorativo ed effetto satinato dialogano per definire con luce ed originalità gli spazi

La sabbiatura è una tecnica che utilizza l’abrasione per opacizzare la superficie di una lastra di vetro in modo omogeneo ed uniforme, privandola della sua naturale trasparenza.

L’incisione consente invece di personalizzare lastre e vetri con motivi artistici unici, su disegno oppure utilizzando forme e motivi geometrici, mediante l’asportazione, operata interamente a mano, della parte superficiale del vetro precedentemente sabbiata.

Attraverso la sabbiatura si possono creare sulla superficie della lastra anche scritte o disegni, che restano impressi sul vetro “in negativo” tramite l’applicazione preventiva di adesivi appositamente realizzati, creando una discontinuità fra le parti opache trattate con la sabbiatura e quelle protette dagli adesivi, che restano lucide e trasparenti.

Con queste tecniche è possibile schermare, lasciando sempre passare la luce e personalizzare divisori, finestre ed anche piccoli oggetti con motivi che giocano sul contrasto tra decori ed effetto satinato.

Il dialogo fra trasparenza e satinatura crea un effetto decorativo delicato ed elegante, che definisce con luce ed originalità gli spazi e conferisce tridimensionalità ad una vetrata che muta con il variare della luce.